Assemblea del direttivo dell’8 aprile 2006

logo_small

ROMA – Corso Vittorio Emanuele, 184

In data 8 Aprile 2006 a Roma presso Il Centro Didattico AICS sito in corso Vittorio Emanuele 184, si è tenuta l’Assemblea Nazionale riservata al Consiglio Direttivo allargato di AK.

Presenti:
Ennio LA MALFA

Giulio SIGNORELLI
Dario URSELLI
Luigi MITRANI
Alberto GIOFFRE’
Enzo LIMPIDO
Pasquale CASCIELLO
Nando CALENINI
Laura AGUZZI
Danilo MICHELI
Ruggero ALCANTERINI
Pietro RICCIARDI

ORDINE DEL GIORNO

Iniziative periferiche;
Il giornale di AK;
Organizzazione per il 5 x 1000 a livello periferico;
Posizione di AK sull’Energia;
Posizione di AK sulla caccia;
Definizione elenco sezioni e referenti territoriali di AK;
Sezione economica: Dare e Avere delle Sezioni ad AK centrale;
Varie ed eventuali.

QUESTE LE PRINCIPALI DELIBERE APPROVATE:
Si approva l’avvio della seconda edizione di un Bosco per Kyoto 2006.
A tal proposito tutte la sezioni e i rappresentanti territoriali debbono organizzare nel proprio territorio almeno una manifestazione (da documentare con locandine, articoli di giornale, fotografie e quant’altro) utilizzando le proprie risorse.
Debbono altresì attivarsi con gli Enti territoriali locali per promuovere eventuali altre manifestazioni di un Bosco per Kyoto.
In caso fosse richiesta l’organizzazione di una giornata da parte di Enti territoriali locali, la sezione locale e il referente territoriale può richiedere un contributo di €200,00 per la propria sezione, di cui €50,00 vanno versate alla Sede Centrale di AK a titolo di parziale contributo per il materiale inviato per la manifestazione.
Tale contributo è relativo all’invio di due colli di materiale divulgativo e di gadget per la gestione della giornata da parte della Sede Centrale di Accademia Kronos.

Viene aperta la nuova sezione animalista di Accademia Kronos.
Come responsabile nazionale viene nominato il socio PASQUALE CASCIELLO.

Si dà mandato a Dario Urselli di predisporre il nuovo numero del nostro notiziario “Kronos Informa”.

Sempre a Dario Urselli si conferma l’incarico di organizzare l’Assemblea Nazionale per il 1 Giugno ad Osiglia.

Organizzazione e gestione archivio dei soci nazionali.
Si da mandato al Sig. Pietro Ricciardi, nel rispetto delle leggi vigenti, di organizzare e gestire un archivio unico nazionale dei soci. Sara cura dei responsabili nazionali, regionali e locali fornire al Sig. Pietro RICCIARDI i dati necessari..

Si autorizza il proseguo dell’attività internazionale,
in particolare per il Brasile, di cui abbiamo già una sede ad Alta Floresta, per il Costa Rica e per l’Egitto.

La sede di Accademia Kronos Roma ritorna a via Policarpo Petrocchi n. 8 – Pertanto la Sede di via Sartorio, 65 non ospita più la Sezione Romana di AK.

Il Direttivo Nazionale riconferma Luigi Mitrani Presidente di AK Roma.
PARTE ISTITUZIONALE

AGGIUNTA N. 4 ARTICOLI ALL’ATTUALE REGOLAMENTO INTERNO DI ACCADEMIA KRONOS

Sono stati approvati dall’assemblea i seguenti articoli da inserire nel regolamento interno dell’Associazione:
E’ fatto divieto ai soci di utilizzare per fini non previsti dallo statuto e dal regolamento interno, il nome e il logo di Accademia Kronos. In particolare per fini meramente commerciali e di esclusivo interesse personale.
L’autorizzazione all’uso del nome, della sigla e del logo di Accademia Kronos va richiesta al Direttivo Nazionale o alla Presidenza.
L’inadempimento di questa regola comporta la diffida a continuare l’attività e, in caso di reiterazione, l’esclusione dall’Associazione.

E’ fatto obbligo a tutti i referenti territoriali e ai responsabili di sezione (o sostituti) di frequentare almeno una volta l’anno brevi corsi o stage di aggiornamento a livello nazionale o locale sulle tematiche ambientali, giuridiche, scientifiche e di intervento ecologista sul territorio. E’ possibile frequentare corsi locali organizzati da enti pubblici o dalla stessasezione, in questo caso è necessario effettuare una circostanziata comunicazione alla Sede Nazionale. Tali corsi hanno lo scopo di qualificare l’Associazione sia a livello centrale che periferico. Ogni sezione, o referente territoriale, pertanto deve prevedere nel proprio bilancio previsionale le spese relative ai corsi di aggiornamento. La Sede Centrale, avendo disponibilità di cassa, può contribuire alle spese del corso o dello stage per la sezione o per il referente territoriale.

Responsabili di Sezione e Referenti Territoriali dovranno individuare ogni anno, attraverso gli strumenti informativi della propria Provincia e della propria Regione (Siti internet, BUR), bandi e concorsi finalizzati al finanziamento di iniziative ambientali locali. Nel caso l’iniziativa fosse a livello nazionale, viene riconosciuto alla Sede Centrale un contributo fino al 10% sull’intera somma ricevuta per l’iniziativa stessa.

E’ fatto obbligo ad ogni Sezione di ritirare dalla Sede Centrale ogni anno almeno un blocchetto tessere (25) per € 150,00 , il cui valore reale è di 375,00 euro e la cui differenza è a completo beneficio della sezione. ( Ogni tessera vale € 15,00 di cui il 40% va versato alla Sede Centrale e il 60% resta al detentore del blocchetto). Il mancato ritiro di almeno un blocchetto tessere, comporterà la cancellazione della Sezione.