Assemblea nazionale di Accademia Kronos 31 maggio 2006

logo_small

Andora-Albenga 31 Maggio – 1/2 Giugno 2006

PARTECIPANTI:

Ennio La Malfa (Sez. Ronciglione); Corrado Cosimi (Ronciglione); Anna Cosimi (Ronciglione); Franco Nicodemi (Avellino); Pasquale Casciello (Benevento); Giulio Signorelli (Viterbo); Massimo Mazzini (Viterbo); Anna Maria Fausto ( Bolsena); Antonio Pizzo (Reggio Calabria); Alberto Gioffrè (Calabria); Danilo Micheli (Roma); Giuseppe Caputi (Roma); Ilicio Tagliola (Torino); Glauco Giacomelli (Torino); Enzo Limpido (Piemonte), Dario Urselli (Liguria); Franco Floris (Andora); Gianluca Fragapane (Albenga); Tiziana Ferrari (Albenga); Gianmarco Ventura (Albenga); Ivana Ercoli (Alassio); Maria Vanetti (Genova); Paolo Michelis (Andora); Giorgio Livi (Andora); Vittorio Ercolessi (Pesaro); Antonella Verbo (Avezzano – presente 1° giorno); Pietro Ricciardi (Ciampino – presente 1° giorno); Alessandro Russo (Lombardia); Roberto Pezzato (Trento); Mariarosa Nasta (Cassano Magnano); Giorgio Meroni (Lecco); Luigi Meroni (Lecco); Annarita Meroni (Lecco); Alessandro Gorla (Sardegna); Roberto Minervini (Orvieto); Pasquale Bisceglia (Gargano).
LE DECISIONI DELL’ASSEMBLEA

L’Assemblea ha approvato il Bilancio Consultivo dell’Associazione per l’anno 2005. Il Bilancio 2005 ha registrato un utile di 2.000 euro a fronte di un disavanzo negativo del bilancio del 2004 di 11.000 euro.
Si è passati ad analizzare la questione attività. Si è approvato il proseguo della campagna Un Bosco per Kyoto, dove si spera di ricevere al più presto un contributo adeguato come lo scorso anno ( 30.000 + 5.000 euro dal Ministero dell’Ambiente).
Si è definita l’operazione in atto Parchi Vivi dove sono impegnate le sezioni di Torino, Liguria e Reggio Calabria. In quella sede sono state presentate le magliette ( totale 750) da donare ai partecipanti alle escursioni nei parchi. Torino e Liguria offriranno per ogni iscritto € 10 alla Sede Centrale, mentre Reggio Calabria € 15, ma la tessera in questo caso non è automatica, ogni partecipante alle escursioni dovrà farla di propria volontà. Si è scelta la formula della fattura unica in cui Accademia Kronos potrà beneficiare della parte dell’IVA che non viene versata ( circa il 7%), in mancanza di questa formula ad Accademia Kronos verrà conosciuto un 5% dell’intero contributo ministeriale.
Circa l’aspetto assicurativo è stato dato mandato a Glauco Giacomelli e Dario Urselli di definire la possibilità di coprire con una valida assicurazione i soci di AK.
Circa la scheda nuova per i soci che avrebbe dovuto trattare il socio Pietro Ricciardi, si è rinviata la decisione in altra sede. E’ stato dato mandato al Presidente La Malfa di curare la questione.
Si è approvato il progetto dei Fari di Vittorio Ercolessi. Si richiederà all’ente statale che gestisce i fari di darne in concessione ad AK quelli dismessi e in buone condizioni.
Si sono approvate le nuove sezioni di AK : Avezzano e Manfredonia.
Si è approvata la politica internazionale e quindi il proseguo dell’attività in Brasile ed ora in Costa Rica.
Per il Costa Rica si è approvato il premio che il 15 di giugno verrà consegnato a Roma al Presidente di questo Stato. Oltre a ciò verrà chiesto al Presidente di consentirci di individuare 4 aree costiere da tutelare per la deposizione delle uova delle tartarughe marine. Saranno messi a disposizione anche dei giovani che potranno studiare e proteggere le innumerevoli aree protette del Paese.
Si è approvata la proposta del Socio Pasquale Casciello circa l’assegnazione di un cane da compagnia agli anziani soli (Pet-terapy).
E’ stata approvata la nuova formula del catalogo scuole di AK. Non più cartaceo, ma telematico. All’interno del nostro sito ci sarà una voce specifica per le esperienze ecologiche da offrire alle scuole. Le sezioni di Torino e di Albenga provvederanno ad inviare un foglio informativo alle scuole invitandole ad entrare nel nostro sito per valutare le offerte.
Il Socio Giulio Signorelli è stato incaricato di formare all’interno di AK la Sezione insegnanti.
E’stato deciso di inviare a novembre prossimo il nostro giornale con un gadget per i lettori. Circa il regalo sono stati incaricati La Malfa e Fragapane.
E’ stato chiesto a tutte le Sezioni di individuare nei propri territori i comuni che hanno richiesto ed ottenuto la certificazione ISO 14.001 ed EMAS. A questi comuni, visto che ogni anno debbono dimostrare di fare iniziative per la natura, offrire i nostri servigi.
Il Socio Franco Nicodemi è stato nominato Responsabile di AK per la sicurezza mare e per il coordinamento di iniziative di studio sugli animali marini.
Il Socio Pasquale Casciello è stato confermato Responsabile di AK per il settore animalista.
Si è deliberato di prevedere, qualora esistessero le condizioni economiche, la presenza di un socio retribuito il cui scopo dovrebbe essere solo quello di assistere tutte le sezioni e i referenti territoriali di Accademia Kronos sia in Italia che all’estero.

In fine per il decennale della nascita di Accademia Kronos si è deciso quanto segue:
A maggio 2007 2 giorni dedicati, vicino a Roma, all’Assemblea Nazionale di Ak. Il terzo giorno una grande manifestazione al Roma al Campidoglio con la presenza di autorità della politica e della scienza italiana.Firmato Alberto Gioffrè, Presidente dell’Assemblea e Ennio La Malfa, Presidente di AK