L’operazione “Spiagge Plastic Free” è un’iniziativa/proposta di Accademia Kronos nel coinvolgere gli stabilimenti balneari italiani (all’interno della campagna “Io faccio la mia parte“) per limitare la presenza di plastica monouso sulle spiagge. A questo progetto hanno già aderito due stabilimenti liguri, “Turtle Beach Andora” e “Tortuga Beach Andora” (a cui, si auspica, seguiranno presto altri).

L’operazione di Accademia Kronos propone che ogni stabilimento possa mettere a disposizione contenitori per l’acqua in alluminio o in vetro, personalizzandoli con il logo dello stesso stabilimento, nonché fontanelle per l’acqua sia liscia che gasata, con le quali si possono riempire i contenitori acquistati per un paio di euro o regalati dalla stessa direzione dello stabilimento. All’interno della spiaggia saranno poste le nostre bandiere di “Io faccio la mia parte” e predisposti possibili manifesti che spiegano l’operazione.

Perché uno stabilimento possa aderire dovrà attuare rigorosamente il “divieto” di uso/introduzione di plastica monouso da parte dei bagnanti. Inoltre i nostri associati in zona, mostrando la tessera di AK all’ingresso dello stabilimento, potranno controllare che l’operazione “Plastic Free” sia effettivamente operativa.

Di seguito il servizio di Imperia TV relativo all’iniziativa: