Verbale direttivo allargato del 14 agosto 2015

logo_small

PRESSO L’UFFICIO LEGALE DELL’AVV. OTTAVIO CAPPARELLA
SITO IN VIA GARBINI 82, VITERBO - ORE 15,30

Presenti:
Ottavio Capparella,
Franco Celeste,
Ennio La Malfa,
Gabriele La Malfa,
Roberto Minervini,
Oliviero Sorbini,
Francesco Veneziano
in Video Conferenza: Carlo Sacchettoni,
come osservatore esterno: Edoardo Capparella.

Raggiunto il numero legale il presidente dà il via ai lavori. Viene incaricato di redigere il verbale dell’assemblea Francesco Veneziano.

1) Incontro con il Papa a settembre. Il presidente La Malfa ricorda che il 16 settembre prossimo Accademia Kronos sarà presente con 22 soci in Vaticano per un’udienza con il Papa, dove sono stati autorizzati due esponenti dell’Associazione a salire sul palco del Papa. Come coordinatore di questa manifestazione il Direttivo nomina Francesco Veneziano, il quale accetta l’incarico. Viene proposto alla fine dell’udienza di incontrarci tra tutti i delegati in un ristorante vicino al Vaticano. Proposta accordata.

2) Situazione sede nazionale di AK. Il presidente informa che la sede nazionale di Accademia Kronos di Ronciglione è stata definitivamente chiusa il 31 luglio scorso. Ora a settembre si preannunciano alcune opportunità per trasferire il centro nazionale a Roma. A tal proposito Franco Celeste ricorda che la sede delle guardie zoofile e ambientali di AK di Formello è al momento disponibile per rappresentare la sede nazionale. L’assemblea approva e indica come prossimo direttivo proprio la sede di Formello.

3) Incontro Nazionale ad ottobre a San Martino al Cimino. Si ricorda che il 10 ottobre a San Martino, presso Balletti Park Hotel, si terrà il raduno nazionale. Il presidente propone di aprire un terzo laboratorio di incontri sul settore “aziende per la green economy”, un modo per coinvolgere di più le imprese di Unimpresa. Gli altri due laboratori sono stati già designati: uno per il controllo del territorio da parte delle nostre guardie ambientali e l’altro per sviluppare programmi di difesa ambientale legati ai cambiamenti climatici. L’Assemblea approva.

4) Offerta di servizi a Unimpresa e richiesta di contributo per ogni azienda. Ci si sofferma su quest’ultima opportunità offerta ad Accademia Kronos. Il presidente La Malfa informa che da due settimane il nostro notiziario settimanale sul clima e l’ambiente viene trasmesso alla redazione di Unimpresa per poi essere divulgato a tutti i loro associati. Si propone di chiedere un contributo di 1 euro per impresa al fine di sostenere l’Associazione nel suo nuovo ruolo di sostegno alle aziende sui vari problemi ambientali. Viene nominato lo staff che dovrà incontrare a breve il presidente di Unimpresa Paolo Longobardi: Ottavio Capparella, Franco Celeste, Ennio La Malfa, Roberto Minervini e Oliviero Sorbini. L’assemblea approva.

5) Utilizzazione imprese green economy. Il presidente presenta il documento in cui il socio Roberto Mastracci garantisce la partecipazione delle sue aziende che operano nella green economy in tutti gli eventuali progetti di AK sia in Italia che all’estero. L’Assemblea dà l’OK. Viene incaricato Ottavio Capparella di continuare i rapporti di collaborazione.

6) Offerta di collaborazione con l’Università Cattolica di Roma. Il presidente La Malfa informa i presenti che c’è stato un incontro recente con un dirigente dell’università Cattolica di Roma per organizzare un possibile corso di laurea sul clima e il mare. Ai fini di entrare più nel merito e di comprendere il ruolo che dovrà assumere AK, viene nominata una delegazione per il prossimo incontro: Capparella, Minervini, Sacchettoni e Sorbini.

7) Convegno sui Piani di adattamento ai Cambiamenti Climatici a Sarno. Questo comune campano ha proposto di organizzare a fine ottobre un convegno specifico. Il Direttivo propone di organizzare prima un incontro con chi vuole il convegno e dopo decidere. Approvato.

8) Convegno sul Mediterraneo. Il presidente conferma l’accordo con Univerde di Alfonso Pecoraro e informa che il convegno si farà a data da destinarsi all’interno del Ministero dell’Ambiente, visto che l’attuale Ministro Galletti ha espresso il desiderio di parteciparvi. Per migliori dettagli, si attende il rientro di Pecoraro per definire i modi e i tempi.

9) Convegno a Vibo Valentia. Roberto Minervini informa che si terrà il 25 settembre prossimo un convegno sul mare, la difesa del territorio e il turismo a Vibo Valentia. Accademia Kronos sarà presente a questa iniziativa.

10) Piattaforme marine ENI. Roberto Minervini, ricorda ai presenti che grazie a Marco Riccieri dell’EURISPES possiamo gestire una o più piattaforme ENI ormai dismesse. Minervini propone un programma di riutilizzo ai fini dello studio del mare. Si attendono ulteriori sviluppi sugli accordi che si perfezioneranno dopo Ferragosto.

11) Si passa all’assegnazione dei ruoli di gestione per i vari progetti in campo:
- per i contatti con l’Ambasciata Egiziana a Roma. Incaricati: Minervini e Sacchettoni;
- per i rapporti Ambasciata Boliviana. Confermati: Capparella e Minervini;
- per eventuale viaggio in Cina: Ennio La Malfa e Minervini (per una decisione definitiva si attende però un incontro chiarificatore tra Dora Costantini e Gelli)

Alle ore 18,10 affrontate tutte le voci all’OdG si dichiara chiusa la riunione,

Il Presidente
Ennio La Malfa

Il Verbalizzante
Francesco Veneziano