Verbale direttivo del 17 settembre 2021

ore 10:00 – in tele-presenza via Skype

Presenti come Direttivo
Franco Floris
Luigi Campanella
Vincenzo Avalle*
Alberto Briatore
Laura Rovaris

Presenti come Responsabili di settore
Armando Bruni (coordinatore guardie AK Italia centrale)
Ottavio Capparella (responsabile Rete Legale)
Gabriele La Malfa (addetto alla segreteria nazionale)
Mario Minoliti (coordinatore nazionale guardia AK)
Emanuela Moriconi (membro del Comitato Etico)

O. del G.

– Relazione del Comitato Etico ed eventuali decisioni del direttivo;
– valutazione sul 5×1000 delle sezioni locali e percentuale da girare al nazionale;
– manifestazione Io faccio la mia parte (data, premi e premiati);
– iniziativa “io pianto un miliardo di alberi”, prevista all’interno della campagna “Io faccio la mia parte”;
– corso sperimentale “Geniere dell’Ambiente”;
– varie ed eventuali.

Vista la comprovata emergenza sanitaria (CoViD-19) ancora in atto, il direttivo non si svolge in presenza, ma tramite un collegamento audio/video (Skype).

* Il Consigliere Vincenzo Avalle subentra in teleconferenza in ritardo, causa problematiche oggettive di connessione dovuti a forte maltempo nella sua area.

La consigliera Bruna Antonelli non è presente alla riunione causa problematiche personali.

Il Presidente Franco Floris, visto il raggiungimento del numero legale, alle 10.10 a.m. apre la seduta telematica.

****************

Il segretario Gabriele La Malfa comunica la richiesta di apertura di una nuova sezione a Messina, lo stesso evidenzia come tutta la documentazione sia stata inviata e che, quindi, non ci siano fattori ostativi. Tutti i membri del direttivo presenti approvano all’unanimità il riconoscimento della nuova sezione.
Il Presidente Franco Floris comunica l’apertura di un nuovo conto corrente con Banca Generali. In questo modo si andrà a rimpiazzare il conto corrente UniCredit chiuso a luglio.

****************

Si passa alla discussione del primo punto “Relazione del Comitato Etico ed eventuali decisioni del direttivo”. Il membro del comitato etico Emanuela Moriconi espone le considerazione fatte dal relativo comitato nei confronti del comportamento di un socio.

Tutti i membri del direttivo presenti concordano con le suddette considerazioni e deliberano all’unanimità quanto segue:
– l’email istituzionale ak@accademiakronos.it dovrà essere a solo ed esclusivo utilizzo della segreteria. Pertanto verranno attuate le necessarie procedure con il provider per resettarla e cambiare la password.
– la mailing-list di Accademia Kronos non potrà essere utilizzata per la diffusione di comunicazioni personali, l’unico uso concesso sarà quello ufficiale per la diffusione dei comunicati e delle iniziative esplicitamente approvati dall’associazione.
– Non si potrà parlare a nome dell’associazione o farsi promotore/garante di iniziative senza che, preventivamente, non ci sia stata l’esplicita autorizzazione da parte del direttivo nazionale.

A tal proposito Il presidente Franco Floris predisporrà una lettera per comunicare quanto deciso al socio, la lettera sarà inviata della segreteria.

****************

Si passa al secondo punto “valutazione sul 5×1000 delle sezioni locali e percentuale da girare al nazionale”. Il Presidente fa notare come il 5×1000 che l’associazione riceve sia alquanto eseguo e di come si debba lavorare sulle sezioni locali dotate di proprio codice fiscale.

Le conclusioni sono che le sezioni autonome territoriali debbano avere un proprio utile dal 5×1000, ma che una parte dello stesso debba essere comunque girata al nazionale (d’altronde non va dimenticato che le SAT sono abilitate ad operare sul territorio grazie all’attività centrale svolta dall’associazione nazionale).

Tale percentuale viene valutata con il 20%, pertanto, su un ipotetico 5X1000 locale di 1000 euro, 200 euro dovranno essere devoluti al nazionale.
Tutti i membri del direttivo presenti approvano, così come i responsabili del settore guardie presenti alla riunione, Mario Minoliti ad Armando Bruni.
Sarà compito della segreteria interfacciarsi con il commercialista dell’associazione per verificare tecnicamente le procedure amministrativo/tecniche per attuare il tutto.

****************

Si passa al terzo punto “manifestazione Io faccio la mia parte (data, premi e premiati)”.

Il premio, come già deliberato nel precedente direttivo, sarà fatto in streaming da remoto. Il presidente propone come data la mattina del 26 novembre (c.a.).

Il consigliere Laura Rovaris propone di spostare il tutto alla mattina del giorno seguente (27 novembre). Essendo un sabato ci saranno maggiori possibilità di avere persone che possano seguire l’iniziativa.
Tutti i membri del direttivo presenti approvano, pertanto il premio “Io faccio la mia parte” verrà fatto in streaming la mattina di sabato 27 novembre (c.a.).
I tre premiati approvati nel precedente direttivo vengono confermati, di seguito i loro nominativi:
– il Sindaco di Verona Federico Sboarina;
– il Contrammiraglio Sergio Liardo, in rappresentanza della capitaneria di porto;
– la Dott.ssa Sabina Airoldi, direttore scientifico di Tethys.

A seguire altre candidature vengono fatte dai membri del direttivo presenti. A tal riguardo, per dare la possibilità anche ai non presenti di dire la loro, si dà tempo fino alla fine di settembre per l’ufficializzazione. Entro tale scadenza tutti i premiati dovranno essere definiti e decisi.
Il presidente rende edotti i presenti di come stia prendendo contatti con un artista per i premi di quest’anno, inoltre ribadisce di come sia importante un premio unico da riproporre sempre, in modo da farlo diventare identificativo della manifestazione stessa.
Tutti i membri del direttivo presenti concordano, pertanto il premio (fisico) deciso quest’anno sarà quello che poi verrà riproposto anche nei futuri anni.

****************

Si passa al quarto punto: iniziativa “io pianto un miliardo di alberi”, prevista all’interno della campagna “Io faccio la mia parte”.

* Nel frattempo è entrato nella chat il consigliere Vincenzo Avalle.

Il coordinatore dell’iniziativa, Armando Bruni (coadiuvato da Mario Minoliti), rende noto di come stia interessando tutte le sezioni locali in modo che si interfaccino con le relative Amministrazioni locali. A breve sarà in grado di fornire un progetto dettagliato e più informazioni a riguardo.

****************

Si arriva all’ultimo punto dell’OdG “corso sperimentale Geniere dell’Ambiente”. Prende la parola il Vice Presidente Luigi Campanella, che evidenzia di come il corso stia procedendo al meglio. Ad ogni modo per poter fare un’esauriente relazione si dovrà attendere la fine dello stesso. Trarre conclusioni adesso risulterebbe prematuro, pertanto sarà Sua cura fornire una relazione a fine corso.

****************

Prima della fine il Presidente porta all’attenzione dei presenti, anche in virtù degli ultimi accadimenti nazionali, l’importanza per Accademia Kronos di dire la sua, utilizzando degli studi universitari dettagliati ed oggettivi, sull’utilizzo dell’energia nucleare.
I membri del direttivo concordano sull’importanza di tale argomento e, proprio per questo, propongono di parlarle con maggior tempo durante il prossimo direttivo. Di conseguenza viene deciso di mettere tale argomento come primo punto del prossimo direttivo.

***************

Intorno alle 12.00 a.m., essendo stati trattati tutti i punti, il Presidente dichiara conclusi i lavori.

Il Presidente
Franco Floris

Il Verbalizzante
Gabriele La Malfa