Verbale direttivo del 9 Ottobre 2020

Roma 09.10.20 – Hotel Milani – via Magenta n.12 ore 09.30

Presenti come Direttivo:
Bruna Antonelli
Vincenzo Avalle
Luigi Campanella
Franco Floris
Laura Rovaris

Presenti come Responsabili di settore:
Armando Bruni
Ottavio Capparella
Ennio La Malfa
Gabriele La Malfa

O. del G.
– Comunicazioni Presidente Floris;
– Premio internazionale “Io Faccio La Mia Parte”;
– Valutazione Codice Etico AK;
– Regolamento nazionale delle guardie eco-zoofile;
– Nuovo accordo di aggregazione per le S.A.T. con proprio codice fiscale;
– Ufficializzazione campagna promozionale tesseramento 2021;
– Valutazione procedure per diventare ente certificatore;
– Varie ed eventuali.
_____________________

Il Presidente Franco Floris, visto che si è raggiunto il numero legale, apre la seduta.

Franco Floris dichiara di essere soddisfatto da come sia andato l’incontro il giorno prima (8 ottobre) al Ministero dell’Ambiente. Incontro tenutosi per presentare il ciclo di seminari (in collaborazione con il dipartimento di Chimica dell’Università La Sapienza) per formare la nuova figura del “geniere dell’ambiente”. I responsabili del Ministero si sono dichiarati estremamente interessati a questa nuova “figura” e hanno dato parere positivo ad una possibile concessione del patrocinio (previa richiesta) e alla possibile predisposizione della relativa conferenza stampa (sempre previa richiesta da parte nostra).

Sempre il presidente ribadisce di come sia importante attivarsi maggiormente per ottenere contributi più consistenti dal 5×1000, contributi fondamentali per portare avanti le attività e le iniziative a favore dell’ambiente. Questo, ovviamente, senza andare contro le esigenze delle Sezioni Aggregate Territoriali.

Si passa ad una breve riflessione sulla newsletter online e per il momento si decide di portarlo da settimanale a quindicinale, cosa che consentirà una maggiore e più facile gestione (il direttivo approva all’unanimità).

Il Presidente passa al secondo punto dell’OdG, il premio “Io faccio la mia parte”.
Rimane confermata la data del 26 novembre. Nell’eventualità non sarà possibile fare la manifestazione in presenza (causa emergenza CoViD) si ipotizza di farla non in presenza (online). A tal proposito sarà fondamentale contattare il prima possibile un esperto di comunicazione digitale online; i premi, in questo caso, saranno spediti al domicilio dei premiati.

Si discute sulla scaletta della giornata, di seguito il programma di massima che ne è derivato:
– 10.00am apertura con breve descrizione del premio da parte del presentatore.
– 10.15am proiezione breve filmato/spot “Io faccio la mia parte”.
– 10.20am inizio conferenza con il Presidente Dott. Diaco che apre i “lavori”.
– 10.30am intervento delle Autorità presenti.
– 10.45am intervento del Presidente di Accademia Kronos (Franco Floris).
– 11.00am proiezione filmato di Survival.
– 11.10am il Vice Presidente di Accademia Kronos (Luigi Campanella) presenta la nuova figura del “Geniere dell’Ambiente”.
– 11.25am inizio delle premiazioni (nominativi, motivazioni, consegna premi)
– 12.25am ringraziamenti alle autorità presenti e premio simbolico al Papa per la Sua sensibilità verso l’ambiente.
– 12.40am Parte conclusiva della manifestazione

Si passa alla discussione del nuovo codice Etico (redatto dall’Avv. Ottavio M. Capparella), che farà da linea guida “morale” dell’Associazione. Tale documento, già visionato da tutti i membri del direttivo, viene approvato all’unanimità.
La proposta redatta dal Consigliere Vincenzo Avalle, essendo più un codice operativo, si decide di integrarla nel Regolamento nazionale delle guardie eco-zoofile.

Relativamente al Regolamento nazionale delle guardie eco-zoofile, a causa dell’aggiunta di nuove considerazioni e riflessioni (fatte da alcuni responsabili di settore), si opta per rimandare l’approvazione al prossimo direttivo, in quanto da considerarsi un documento ancora in fase di perfezionamento.

Si passa al nuovo accordo di aggregazione (il precedente del 2017/18 aveva valenza triennale), documento che tutte le sezioni aggregate territoriali con proprio codice fiscale devono sottoscrivere per completare il processo di affiliazione all’associazione. Già visionato da tutti i membri del direttivo, viene approvato all’unanimità.

Si passa all’approvazione della nuova campagna promozionale tesseramento 2021. In modo analogo agli scorsi anni, chi si tessera (come nuovo socio e non come eventuale tardivo rinnovo) nei mesi di Ottobre-Novembre-Dicembre sarà in regola per tutto il 2021.
La campagna viene confermata/approvata all’unanimità dal consiglio direttivo.

Si passa alla valutazione di intraprendere nuovamente l’iter per diventare ente certificatore (in passato Accademia Kronos è stato ente certificatore per conto dell’INFEA). Ben coscienti dell’importanza di tale ruolo/riconoscimento si decide di rimandare la sua discussione ad uno dei prossimi direttivi.

Terminati i punti dell’OdG il Presidente propone il prossimo direttivo nazionale per venerdì 6 novembre (il direttivo approva). Con questo si chiudono i lavori.

Il Presidente
Franco Floris

Il Verbalizzante
Gabriele La Malfa