Verbale direttivo dell’8 ottobre 2021

in tele-presenza via Skype, ore 10.00 am

Presenti come Direttivo
Franco Floris
Luigi Campanella*
Vincenzo Avalle
Alberto Briatore

Presenti come Responsabili di settore
Armando Bruni (coordinatore guardie AK Italia centrale)
Ottavio Capparella (responsabile Rete Legale)
Gabriele La Malfa (addetto alla segreteria nazionale)

O. del G.

– Definizione del premio e dei premiati di “Io faccio la mia parte” (27 novembre);
– relazione e progressi dell’iniziativa “piantiamo un miliardo di alberi”;
– relazione sul primo corso sperimentale di “Geniere dell’Ambiente”;
– studio e considerazioni sull’utilizzo dell’energia nucleare;
– varie ed eventuali.

Vista la comprovata emergenza sanitaria (CoViD-19) ancora in atto, il direttivo non si svolge in presenza, ma tramite un collegamento audio/video (Skype).
* Il Vice Presidente Luigi Campanella subentra in teleconferenza in ritardo, causa impegni personali.
Il Presidente Franco Floris, visto il raggiungimento del numero legale, alle 10.10 a.m. apre la seduta telematica.

****************

Si passa alla discussione del primo punto, ovvero la definizione del premio e dei premiati di “Io faccio la mia parte“.

Rimangono confermati, ovviamente, i primi tre premiati:
– il Sindaco di Verona Federico Sboarina;
– il Contrammiraglio Sergio Liardo, in rappresentanza della capitaneria di porto;
– la Dott.ssa Sabina Airoldi, direttore scientifico di Tethys.

Ai sopra citati se ne aggiungono altri cinque, come riportato di seguito:
– il Sindaco di Sperlonga Armando Cusani (proposto dal consigliere Vincenzo Avalle);
– l’imprenditore Antonino Apreda (proposto dall’Avv. Ottavio M. Capparella)
– la Start up “Forest Sharing” (proposta dall’Avv. Ottavio M. Capparella)
– il Dott. Veterinario Massimo Vacchetta (proposto dal consigliere Alberto Briatore)
– il Dott. Metereologo Luca Mercalli* (proposto dal consigliere Alberto Briatore)

* in questo caso l’adesione ancora non è certa, poiché il premiato non ha ancora dato una formale accettazione o meno.

I membri del direttivo presenti convalidano all’unanimità le candidature.

Per i premi fisici viene confermata la volontà di avvalersi dal noto artista Andrea Morini, già contattato personalmente dal presidente Franco Floris. Il premio, una volta definito, dovrà rimanere inalterato negli anni (questo per un evidente ed importante senso di continuità).

****************

Si passa al secondo punto “relazione e progressi dell’iniziativa Piantiamo un miliardo di alberi“. Prende la parola il coordinatore dell’iniziativa Armando Bruni, che afferma di aver già inviato a tutte le sezioni di propria competenza una lettera per rendere le stesse attivamente operative nei confronti delle proprie realtà territoriali ed amministrative.
Sarà compito della Segreteria inviare/estendere tale comunicazione a tutte le altre sezioni, comunicazione che dovrà essere fornita al più presto dallo stesso coordinatore Armando Bruni.
Bruni continua affermando che anche la locandina ufficiale, sebbene ancora non ultimata, è in fase di definizione, così come la data scelta per l’evento.

****************

Si passa al quarto punto “studio e considerazioni sull’utilizzo dell’energia nucleare”. Non essendo ancora subentrato in teleconferenza il Vice Presidente Luigi Campanella si preferisce far slittare il “terzo punto”.

Prende la parola il segretario Gabriele La Malfa, dicendo di aver contattato il Prof. Giuseppe Calabrò dell’Università della Tuscia, studioso esperto sulla “fusione nucleare”. Il Professore ci fornirà un report sulle attuali conoscenze e su quelle che saranno le presunte possibilità/evoluzioni in futuro legale all’utilizzo della fusione nucleare.

Per fornire una panoramica più ampia possibile (a 360°) sull’energia nucleare e sul suo utilizzo, si pensa di interessare l’ENEA per ottenere un report anche sulla “fissione nucleare”. A tal riguardo interviene il consigliere Vincenzo Avalle che, avendo buone conoscenze all’ENEA, si rende disponibile come tramite per interessare gli esperti di settore.

****************

Essendo entrato in teleconferenza il Vice presidente Luigi Campanella si torna al terzo punto, ovvero “relazione sul primo corso sperimentale di Geniere dell’Ambiente”.
Campanella prende la parola dicendo che il corso sperimentale, salvo piccole sbavature (comprensibili essendo la prima edizione), è andato molto bene, con un ottimo riscontro da parte di tutti i discenti.
Proprio per questo si sta ipotizzando di farlo diventare un master ufficiale, nel qual caso sarà il dipartimento di chimica dell’Università La Sapienza a farsi da promotore/garante.

****************

Finiti i punti dell’OdG il Vice Presidente Luigi Campanella approfitta per evidenzia l’importanza che potrebbe avere aprire un blog di Accademia Kronos, questo anche in virtù del fatto che la newsletter non è più settimanale, ma mensile.
Il Presidente Franco Floris, pur riconoscendo l’impatto mediatico positivo che tale mezzo avrebbe, ne evidenzia anche la “difficoltà” nel gestirlo efficientemente (una persone dovrebbe dedicare a tale scopo almeno 2-3 ore al giorno, se non più).
Ad ogni modo, essendo il consigliere Laura Rovaris responsabile del settore social/internet, si decide di rimandare la discussione al prossimo direttivo, quando la stessa sarà presente.

****************

Prima della chiusura del direttivo il segretario Gabriele La Malfa prende la parola per ricordare come ad inizio del prossimo anno (così come prassi) si dovrà predisporre la relazione delle attività svolte durante il 2021 da inviare al Ministero della Transizione Ecologica. Quindi chiede ai presenti, nell’ambito delle proprie competenze, di cominciare a predisporre una relazione sul proprio operato, all’Avv. Ottavio Capparella la relazione sulla rete legale, al Vice Presidente Luigi Campanella la relazione sul corso sperimentale di Geniere dell’Ambiente, ai responsabili del settore guardie, Mario Minoliti ed Armando Bruni, la relazione sul comparto guardie eco-zoofile, ecc…
Tali relazioni dovranno essere fornite alla segreteria, che provvederà a riunirle in un unico fascicolo/file da inviare via PEC al Ministero della Transizione Ecologica.

****************

Intorno alle 11.45 am, essendo stati trattati tutti i punti, il Presidente dichiara conclusi i lavori.

Il Presidente
Franco Floris

Il Verbalizzante
Gabriele La Malfa