Verbale Direttivo Nazionale allargato del 29 settembre 2012

logo_small

ROMA – Sede dell’U.C.I. via In Lucina – 10

PARTECIPANTI:

DIRETTIVO NAZIONALE
Ennio La Malfa; Alberto Gioffrè; Beatrice Cantieri; Bernardo Finocchi; Ciro Silvestrio; Fabio Scalzini; Ezio Sina.

REVISORI DEI CONTI
Teresa Gagliardi

REFERENTI REGIONALI E DI SEZIONE
Carlo Dettori; Francesco Veneziani; Edoardo Aprea; Vittorio Ercolessi; Cesare Ricchi;

SOCI
Carlo Sacchettoni; Giuseppe Caputi; Danilo Micheli; Michela Cangani; Alberto Belfiori

OSSERVATORI
Nino Galloni; Ezio Gagliardi

L’Assemblea dà incarico, come verbalizzante. a Teresa Gagliardi.
VERBALE DIRETTIVO 29 SETTEMBRE 2012

In data odierna si è riunito il direttivo allargato con il seguente odg :

le iniziative estive di AK – relazionano Beatrice Cantieri e Edoardo Aprea;
Situazione Frutta nelle Scuole – relazione: Teresa Gagliardi;
Accordi con il comune di Wildpoldsried – relaziona: Fabio Scalzini;
La rete degli esperti ambientali di AK, progetto software rivoluzionario- relaziona: Giorgio Meroni softwer e procedure verranno illustrate da Meroni nelle due giornate che si terranno a Ronciglione a metà ottobre
seconda Edizione “MUSICAMBIENTE” all’Ariston di Sanremo – relaziona Bernardo Finocchi;
Nascita delle guardie giurate per l’ambiente di AK – relaziona; Ciro Silvestri;
Progetto Scuole italiane e Green Economy – relaziona: Ezio Sina;
Progetto Passaporto della cultura italiana per gli stranieri: – relaziona Ennio La Malfa;
Nuovo gruppo sportivo di AK nel progetto “Corri per Gaia” – relaziona Paolo Coppari;
Escursione di Accademia Kronos nelle Filippine per trovare i “bimbi di AK” – relaziona Ennio La Malfa;
La nascita degli sportelli verde di AK ad Orvieto e Cerveteri- relazionano; B. Cantieri e R. Minervini;
Campagna nazionale per fare nuovi soci – relaziona: Ennio La Malfa;
Varie ed eventuali.

Il presidente Ennio La Malfa introduce i lavori con una breve riflessione per riassumere le attività poste in essere dall’associazione dall’inizio dell’anno che saranno sviluppate dai vari relatori e per illustrare le attività dei prossimi mesi.

Il presidente invita Ezio Sina a relazionare sul progetto scuole italiane e green economy. Sina propone di avviare un progetto che vede coinvolti i componenti dell’albo dei professionisti di AK e gli istituti tecnici superiori e i licei economici ecc. per introdurre insegnamento e/o stage sulle materie riguardanti la green economy al fine di facilitare l’orientamento professionale o guidare gli studenti nella prosecuzione degli studi universitari; in conclusione Sina si impegna ad inviare con posta elettronica una scheda esplicativa del progetto per consentire la discussione durante l’incontro con gli iscritti all’albo nei giorni 13 e 14 ottobre a Ronciglione.

Sull’argomento è invitato ad intervenire Galloni che ha fatto una breve analisi sull’organizzazione dell’economia moderna e sugli orientamenti dell’ambientalismo circa il consumo delle risorse naturali.

Fabio Scalzini descrive l’organizzazione della città tedesca di Wildpoldsried sulla produzione dell’energia relaziona sugli accordi avuti con il sindaco della città per la creazione del primo master ambientale. In conclusione propone che AK si faccia carico di avviare una corretta campagna di informazione ai cittadini sui reali effetti dei vari sistemi di produzione di energia alternativa

Teresa Gagliardi relaziona sulla campagna 2012 di Frutta nelle Scuole che è terminata a giugno scorso e che ha visto impegnata la presidenza dell’associazione la sezione di Roma e le sezioni regionali della Liguria, del Piemonte, della Lombardia, della Calabria e della Sicilia. Anche quest’anno gli addetti all’organizzazione e i volontari operatori hanno svolto un buon lavoro apprezzato dai committenti e dalle scuole. Per il 2012 le risorse economiche derivanti da questa campagna sono state inferiori rispetto a quello dello scorso anno; inoltre per questioni legate all’aumento del costo della benzina e della crisi economica in generale l’attività delle visite alle fattorie didattiche ha assorbito importanti risorse dell’associazione.

Carlo Sacchettoni relaziona sulla seconda edizione del progetto SOS ambiente; la prima edizione è stata molto apprezzata da molte televisioni che hanno utilizzato trasmettendo per molto tempo le puntate prodotte; l’eco dell’apprezzamento e i dati sono stati portati al ministero dell’ambiente che ha dichiarato di essere interessato alla produzione di trasmissioni incentrate sull’educazione ambientale.

Il numero delle puntate da realizzare sarà di almeno 10 – si pensa ad una cadenza mensile – da diffondere oltre che alle televisioni anche nelle reti internet di enti pubblici – ad es. ENEA -.

Il direttivo autorizza la ricerca di fondi per finanziare l’iniziativa contattando banche consorzi e altri soggetti interessati quale le agenzie di raccolta fondi.

Bernardo Finocchi relaziona sulla seconda edizione di “MUSICAMBIENTE” all’Ariston di Sanremo; il ritardo nella comunicazione della concessione del teatro e la carenza di finanziamenti ha suggerito alcune modifiche rispetto alla prima edizione, non si farà più il concorso per musiche e voci nuove, come nella prima edizione, ma saranno invitati, a loro spese, artisti della prima edizione ed altri di rilievo nazionale. La presenza è garantita in quanto l’evento assicura una grande visibilità anche internazionale dal momento che a seguito delle relazioni esistenti con l’ambasciata italiana in Polonia si è ottenuta la partecipazione di due gruppi famosi di cantanti locali.

Ciro Silvestri relaziona sulla nuova figura di guardie giurate AK per l’ambiente, molte associazioni nel passato hanno chiesto ad AK il riconoscimento per espletare attività di vigilanza sul territorio, creando problemi circa le autorizzazioni che vengono rilasciate dalle prefetture e dalle province. A seguito di ciò si è pensato di creare la figura di vigilante ambientale del territorio proprio di AK che deve sensibilizzare i cittadini sulle problematiche ambientali. Nei prossimi giorni provvederà ad inviare una scheda che prevedere di creare il settore di vigilanza.
Il direttivo approva

Ercolessi illustra il progetto avviato questa estate a Pesaro con il prof. Piccinetti. Un incontro a al mese parlando di mare e cenando a base di pesce. Un grande risultato di pubblico. Per questo motivo propone di allargare l’iniziativa a tutte le regioni italiane. Il direttivo approva

Beatrice Cantieri e Edoardo Aprea relazionano sulle iniziative estive di AK Eduardo Aprea illustra l’iniziativa attuata dalla sezione di Caserta a seguito del bando emanato dalla regione Campania nella cipresseta di Fontegreca. La manifestazione ha visto una buona partecipazione da parte dei bambini e delle famiglie. Esperienza estremamente positiva per la sezione che ha fatto anche degli iscritti.

Beatrice Cantieri illustra le iniziative che sono state realizzate dall’inizio dell’anno fino a tutto settembre:

Organizzazione di giornate di approfondimento sui cambiamenti climatici per scuole medie e superiori
Organizzazione della giornata Festa dell’albero
Organizzazione per gli alunni delle scuole elementari e medie delle giornate di sensibilizzazione per l’ecosistema mare presso l’oasi di Torre Flavia
Organizzazione e promozione del comitato per la tutela del castello di S. Severa
Partecipazione alle giornate dedicate alle energie rinnovabili organizzate dal comune di Oriolo.
Il presidente illustra l’iniziativa di un viaggio da fare a febbraio nelle Filippine per andare a trovare i bimbi di un bosco per Kyoto di San Pablo.

Il direttivo termina alle ore 13,30
F.to: Il Presidente Ennio La Malfa – La Segretaria Beatrice Cantieri
La verbalizzante Teresa Gagliardi.